Sesso: femmina – Età: 32 anni.

La paziente ha cominciato il trattamento protesico in presenza di 2 denti a rischio frattura perchè devitalizzati e quindi disidratati. Capita che perdendo la loro elasticità possano reagire con una frattura ad un trauma masticatorio improvviso.
Una ottima soluzione sono le corone protesiche senza rivestimento metallico ma bensì costituite da un monoblocco in zirconia.
La corona viene lavorata sul modello in gesso con un sistema computerizzato avanzato che lavora in 3D chiamato cad/cam.
Da un punto di vista tecnologico è la corona protesica più avanzata perchè ci consente una estetica massima, una chiusura del dente ottimale e una notevole resistenza alla masticazione.

Prima

Durante

Dopo