Cari follower,avete mai sentito parlare di ulcere?Sicuramente si!Ma sapete cosa sono?

Bene, cerchero’ di spiegarvelo in maniera comprensibile.

L’ulcera non è altro che una ferita aperta nella nostra bocca ,a volte molto dolorosa che impedisce  di mangiare e bere correttamente.Può comparire ovunque: sulla lingua,sulle guance,labbra, palato e gengive.Sin qui tutto ok, ma sicuramente vi chiederete e allora?Quale è il problema?

Ebbene queste ferite,a meno che non siano le solite afte che ci ricordiamo da quando siamo bambini e che non son altro che vescichette che poi si rompono,vanno controllate e monitorate perchè potrebbero nascondere qualcosa di importante.

Una volta evidenziate bisogna fare un anamnesi generale ed adeguate indagini di laboratorio e strumentali sulla salute del paziente per vedere se ci sono malattie che possano portare a ulcere in bocca come per patologie croniche intestinali,valutare se sono ricorrenti come nelle stomatiti aftose,se sono causate da denti rotti o da traumi recenti, se presentano bordi sanguinanti o meno.

Individuata la causa si interviene:si arrotonda il dente fratturato causa di ferita  o lo si toglie se ridotto ai  minimi termini,si invia il paziente dallo specialista per problemi intestinali,si approccia una terapia antivirale in presenza di aftosi,ma se la lesione non regredisce dopo 15 gg sono necessarie ulteriori accertamenti.

Potrebbe essere necessario eseguire un prelievo e mandarlo ad analizzare, per sapere se siamo in presenza di un tessuto che può degenerare in carcinoma.

Dr salotti un professionista che guarda lontano!