Ogni anno la struttura partecipa alla campagna dell’ “Oral Cancer Day” visite gratuite dove si analizzano tessuti molli e duri per cogliere sin dall’inizio qualsiasi segno e sintomo che possa evitare una degenerazione maligna.

Tra le principali cause abbiamo: fumo, alcool, traumi ripetuti, cattiva igiene orale.

Lesioni sospette possono essere ulcere che non guariscono spontaneamente, tumefazioni duro-elastiche, lesioni bianche o rosse piane o rilevate.

Diagnosticati in fase precoce abbiamo un’aspettativa di vita dell’80% che scende al 5% per diagnosi tardive.

VUOI FARE UNA DOMANDA A MAURO?